Ludopatie, arrivano 50 milioni all’anno


Il ministero della Salute ha stanziato un fondo stabile di 50 milioni di euro all’anno, riproposto ogni anno a partire dal 2016, per curare e riabilitare le persone affette dalle patologie causate dall’azzardo, oltre a servire a prevenire il nascere delle ludopatie. Il fondo, ha detto il ministro Beatrice Lorenzin, “verrà ripartito tra le Regioni e le Province autonome sulla base di criteri stabiliti con un decreto ministeriale da approvare entro 60 giorni”. Sono stati confermati anche alcuni limiti alla pubblicità televisiva e radiofonica di giochi con vincita in denaro.

Fonte: Avvenire