Alcol: l’UE esaminana la possibilità di etichette nutrizionali


La Commissione europea valuterà nelle prossime settimane una proposta di autoregolamentazione proveniente dall’industria delle bevande alcoliche in materia di comunicazione al pubblico, degli ingredienti e delle informazioni nutrizionali relative alle bevande alcoliche. Una decisione presa in seguito a un’indagine realizzata dalla Commissione UE e volta a valutare la possibile introduzione di un’etichettatura obbligatoria per gli operatori del settore. Il Commissario UE per la Salute e la sicurezza alimentare, Vytenis Andriukaitis, ha infatti sottolineato che “questo report sostiene il diritto dei cittadini europei di essere pienamente informati su ciò che bevono. Inoltre, il report non ha identificato alcuna valida motivazione che giustifichi l’assenza di una lista degli ingredienti e delle informazioni nutrizionali sui prodotti alcolici. Ne è una dimostrazione il moltiplicarsi di iniziative volontarie in questo senso”.