La droga uccide sempre di più in Europa – Aleteia


Il consumo di stupefacenti continua a mietere vittime e causare ingenti danni sociali nel Vecchio Continente. A questa amara constatazione si arriva leggendo il rapporto annuale dell’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (OEDT o European Monitoring Centre for Drugs and Drug Addiction, EMCDDA), pubblicato giovedì 7 giugno sotto il titolo Relazione europea sulla droga 2018: tendenze e sviluppi.

Decessi in aumento

Dai dati raccolti dall’agenzia nei 28 Paesi membri dell’UE emerge infatti che i decessi stimati per overdose sono stati 7.929 nel 2016. Se si aggiungono anche i dati di Norvegia e Turchia, questa cifra arriva a 9.138 decessi, “dovuti principalmente all’eroina e ad altri oppiacei”. Si tratta di un aumento del 4% rispetto all’anno precedente, quando i decessi stimati erano 8.749, spiega il documento.

 

(…omissis…)

copia integrale del testo si può trovare sul sito fonte, al seguente link: https://it.aleteia.org/